Avvilita... Vorrei lasciare tutto

Area dedicata ai praticanti e all'esame di stato per consulente del lavoro
milady10
Matricola
Matricola
Messaggi:17
Iscritto il:03/04/2014, 6:50
Re: Avvilita... Vorrei lasciare tutto

Messaggio da milady10 » 13/06/2014, 8:30

ma chi me l'ha fatto fare, alla soglia dei 30 anni stare in questo limbo.... io ormai mi sono consumata il fegato... ed è inutile dire cambia studio.... io per un po' sono stata praticante avvocato, stessa storia, stesso copione, con l'aggravante che il lavoro non mi piaceva..... ma scioccamente mi sono buttata in un altro praticantato, in un'altra professione (che mi piace) con la speranza di trovare qualcuno di "umano" ed invece dalla padella alla brace..... Fortunatamente ho i miei che mi sostengono e mi stanno spronando di continuo... ma non vi nascondo che vorrei mollare tutto!
Vins80
Matricola
Matricola
Messaggi:23
Iscritto il:07/05/2012, 14:12

Re: Avvilita... Vorrei lasciare tutto

Messaggio da Vins80 » 13/06/2014, 22:06

Ciao Milady, mi dispiace per la tua situazione che alla fine è un po' come la mia....sfruttato e con un misero compenso per tutt'altro, sono nove mesi il 23 giugno e non so neanche io se reggero' per altri 9...putroppo non ho alternative lavorative e sto cercando di tutto sinceramente (anche il guardiano di notte al supermercato!) ma putroppo in questo periodo non riesco a trovare nulla, fortunatamente come nella tua situazione ci sono i miei che mi sostengono e mi spronano altrimenti avrei mollato da un bel po gia', mi sento tutti i giorni in bilico me ne vorrei andare da questo schifo...e questo mi fa male perché le cose che faccio almeno la maggior parte sono interessanti e mi piacciono....boh spero che qualcosa cambi anzi speriamo tutti e due..
milady10
Matricola
Matricola
Messaggi:17
Iscritto il:03/04/2014, 6:50

Re: Avvilita... Vorrei lasciare tutto

Messaggio da milady10 » 16/06/2014, 19:29

io sono entrata nell'ottavo mese, purtroppo mollare tutto sarebbe un grande sconfitta e aver lasciato a metà un qualcosa, sicuramente me ne pentirei, quindi mi sforzo ogni benedetto giorno di andare a studio e cercare di assorbire il più possibile! Facciamoci coraggio!!!
FRANCESCA1
Matricola
Matricola
Messaggi:6
Iscritto il:17/02/2014, 21:02

Re: Avvilita... Vorrei lasciare tutto

Messaggio da FRANCESCA1 » 27/06/2014, 19:36

Purtroppo siamo quasi tutti nella stessa barca..... fortunatamente mi mancano 5 mesi alla fine ...in questi 13 mesi non ho visto una busta paga , all'inizio ero in uno studio in cui praticamente mi facevano solo caricare fatture, aprire la porta ( era diventato ormai un obbligo le dipendenti non si alzavano più...mah) ..poi ho passato anche mattine intere senza far nulla ,studiando e basta.....allora finalmente dopo 6 mesi trovo un altro studio.....felicissima non mi sembrava vero.....ma è cambiato poco....molto meglio sicuramente dal punto di vista umano in quanto mi trovo benissimo.....ma l' insegnamento dov'è??..anche qui caricamento fatture ,dichiarazioni dei redditi etc..cedolini neanche l'ombra..per fortuna che due anni fa feci un corso di paghe e contributi in cui imparai un bel po di cose , ma ovviamente non basta, diciamo che adesso mi sono rassegnata e quindi tengo duro e vado avanti, sono sicura che prima o poi anche questa esperienza si renderà utile nella vita in quanto, nonostante sfruttamento e presa in giro, ti da la possibilità di vedere come si lavora all' interno di uno studio professionale e secondo me è molto importante.
Credo infine che il mestiere di CDL non si soffermi solo sul fatto della compilazione della busta paga ,ma c'è tutto un contorno che in ogni caso sarebbe impossibile da imparare in 18 mesi, il punto è che dobbiamo farci le ossa da soli e diventare professionisti.
milady10
Matricola
Matricola
Messaggi:17
Iscritto il:03/04/2014, 6:50

Re: Avvilita... Vorrei lasciare tutto

Messaggio da milady10 » 28/06/2014, 13:30

Ciao Francesca, hai perfettamente ragione.... però senza una buona pratica che caspita di professionisti potremmo diventare? Molte volte ci penso.... tra meno di un anno finirò il praticantato, poi esame, ovvio, ma anche qualora lo dovessi passare, non è di certo un pezzo di carta che farà di me una professionista... a voi non prendono questi dubbi?
FRANCESCA1
Matricola
Matricola
Messaggi:6
Iscritto il:17/02/2014, 21:02

Re: Avvilita... Vorrei lasciare tutto

Messaggio da FRANCESCA1 » 28/06/2014, 18:10

si certo anche io ci penso... ma dopo aver passato mesi di nervoso mi sono detta: BASTA, sono 18 mesi passeranno e devo farli per forza ,purtroppo trovare lo studio perfetto con le persone perfette all'interno è davvero difficile e quindi avrò lo studio che desidero quando IO aprirò il MIO studio , e siccome sono piena di determinazione perché so che voglio questo, sono certa che diventerò anche meglio di certi professionisti ( E ME LO AUGURO FORTEMENTE) . Per fare ciò non mi fermerò a questi quasi inutili 18 mesi ma mi muoverò verso corsi regionali(a pagamento ma in ogni caso con rilascio di qualifica che non è poco) in cui a mio parere ti insegnano molto ,ed inoltre per quanto riguarda me, saranno di grande aiuto per la preparazione all'esame di Stato che sarà a settembre 2015 perciò ho il tempo per prepararmi, e mi sto già informando in modo da iniziare subito appena finirò la pratica..diciamo che mi sono fatta un progetto proprio per non trovarmi spaesata alla fine.
Certo, è noioso pensare che dopo che si sono "buttati"18 mesi ci tocca a "sprecarne" ancora per iniziare a capire davvero qualcosa..ma pazienza è andata cosi , ormai manca poco, abbiamo scelto la strada più lunga ma arriveremo alle nostre soddisfazioni lo stesso, e ne saremo fieri.
A.S.
Matricola
Matricola
Messaggi:6
Iscritto il:30/05/2014, 11:49

Re: Avvilita... Vorrei lasciare tutto

Messaggio da A.S. » 02/07/2014, 16:35

Le cose non cambiano mai! e specialmente se sei Laureato!

Non dimentichiamoci che questa professione fino a poco tempo fa era aperta ai diplomati che ora pensano di aver fatto il terno all'otto a non andare all' Università (questa è indubbio la cosa che mi fa innervosire di più).

Continuo a imboccar bocconi amari, amarissimi anche perché dopo aver parlato con la responsabile mi sono anche sentita dire chi io devo chiedere alle mie colleghe di insegnarmi (mentre le che le paga uno stipendio ogni mese, non può farlo??). Ho parlato a chiare lettere invitandola anche a mandarmi via, visto che la mia presenza è inutile, ma lei nulla. Lo faccio solo per i soldi, pochi, ma indispensabili che mi da (quando se ne ricorda).

Sono solo al settimo mese. Il mio stomaco e la mia pazienza non sono eterni e allora che fare mollare?
NO!
Ma studiare si può.
L'esame alla fine non si basa sull'uso del programma anche perchè ogni studio ha il proprio, ma si basa su competenze teoriche.

Infatti vi chiedo se avete dei questionari o cose simili per verificare se le competenze acquisite sono corrette.
milady10
Matricola
Matricola
Messaggi:17
Iscritto il:03/04/2014, 6:50

Re: Avvilita... Vorrei lasciare tutto

Messaggio da milady10 » 02/07/2014, 21:21

esistono dei manuali con delle simulazioni d'esame che ho visto tempo fa in libreria!
mape89
Matricola
Matricola
Messaggi:6
Iscritto il:10/07/2014, 15:35

Re: Avvilita... Vorrei lasciare tutto

Messaggio da mape89 » 10/07/2014, 16:24

salve ragazzi, io ho iniziato da 10 giorni e sono già avvilita solo a vedere quanto mi costa iscrivermi all albo...500 euri!!! mah!! comunque mi hanno fatta iniziare con i cedolini, inserimento buste paga.. e mi danno (così dicono) 500 euro al mese.. l'unica cosa che sto studio è pieno de matti!!! secondo voi ho iniziato bene?
milady10
Matricola
Matricola
Messaggi:17
Iscritto il:03/04/2014, 6:50

Re: Avvilita... Vorrei lasciare tutto

Messaggio da milady10 » 10/07/2014, 19:50

bé e ti lamenti?? :shock: da 10 giorni e già fai le buste..... inoltre ti danno anche 500€.......ma stai benissimo...... io lavoro 8 ore al giorno per 150€/200€ al mese se mi dice bene..... sennò nulla!
mape89
Matricola
Matricola
Messaggi:6
Iscritto il:10/07/2014, 15:35

Re: Avvilita... Vorrei lasciare tutto

Messaggio da mape89 » 11/07/2014, 0:55

Milady ma non fai anche tu le buste? Il mio dubbio nasce dal fatto che a quanto pare mi faranno fare buste paga, uniemens, assunzioni, licenziamenti, tutte cose pratiche ma neanke un minimo di teoria... poi lavoro con un collega che è un pazzo! E cmq sti 500 pippi li devo vedere ancora xd anche se pare sia uno di parola a quanto dicono nello studio e poi è uno che tiene le persone anche dopo.. ma non è la mia aspirazione.. cmq la teoria non mr ne farà fare granchè (lo so perchè aveva altri praticanti) dite che quella basta che la studio da sola?
milady10
Matricola
Matricola
Messaggi:17
Iscritto il:03/04/2014, 6:50

Re: Avvilita... Vorrei lasciare tutto

Messaggio da milady10 » 15/07/2014, 7:42

ciao, perdonami ma io di un dominus che faccia anche da professore non ne ho mai sentito parlare.... prendi i libri e in maniera autonoma piano piano unisci pratica a teoria! se ne hai la possibilità frequentati qualche corso di preparazione! Per me stao messa bene, certo non so quali sono le tue aspirazioni, però dai..... ti è andata bene :)
Avatar utente
vinx91ct
Matricola
Matricola
Messaggi:1
Iscritto il:22/05/2013, 0:39

Re: Avvilita... Vorrei lasciare tutto

Messaggio da vinx91ct » 21/07/2014, 1:12

Wow! Questo sì che si chiama shock. :shock:

Conseguirò la laurea triennale in economia aziendale a settembre e da qualche mese avevo in testa di intraprendere il corso di laurea magistrale al fine di affrontare l' esame di abilitazione (ma non iscrivermi!) all' albo dei dottori commercialisti ed esperti contabili (sezione A dell' albo).
Figlio di un operaio morto sul lavoro e di una casalinga divenuta pensionata, non ho parenti laureati o che lavorino in questo ambito, vivo in Sicilia e sono un ragazzo di periferia (il primo nella lista ad aver conseguito un titolo universitario).
In sostanza, chi me lo fa fare a me di sopportare tutto questo schifo (eh già, perché da quello che ho letto di schifo si tratta)? Per cosa poi se non ho desiderio di intraprendere la carriera da professionista (iscrivendomi all' albo)? Tanto vale fare qualche stage (il problema è che non ce ne sono! :( ) in azienda come impiegato nel settore amministrativo.

La mia domanda è: visto che in famiglia non c'è nessuno che possa darmi un vero consiglio (vissuto sulla propria pelle), ad un ragazzo brioso ( :lol:), come il sottoscritto, consigliereste di percorrere questo iter di sofferenza? Fatevi un esame di coscienza e rivelate a un povero ragazzo se sia la scelta migliore. Si tratta di ripercorrere i 9 gironi dell' inferno dantesco senza l' assistenza di Virgilio. Così, ad occhio, non sembra una cosa tanto consigliabile. Perché uno dovrebbe patire tutte queste sofferenze se non ha la reale intenzione di esercitare la libera professione di dottore commercialista? (da ingenuo mi chiedo quali possano essere i vantaggi di avere scritto nel proprio curriculum "ammesso all' esame di abilitazione").

P.S. Qualche altra domanda (sperando di non essere preso a calci per essere andato fuori discussione):

1) se si dovesse superare l' esame di ammissione alla professione di dottore commercialista ed esperto contabile (sezione A dell' albo), automaticamente si è anche ammessi ad esercitare la professione di esperto contabile (sezione B dell' albo), oppure è necessario di nuovo un un altro esame con l' esclusione soltanto della prima prova (su tre) scritte?

2) Lo stesso dicasi per il revisore legale dei conti. Sempre ammesso che l' esame per l' iscrizione nella sezione A dell' albo dei dott. commercialisti sia superato con successo, è possibile esercitare anche la funzione di revisore legale dei conti automaticamente all' ammissione dell' esame per la professione di dott. commercialista (sez. A dell' albo), oppure è necessario anche qui tirocinio di 18 mesi + tre prove scritte + una prova orale?
alessandro.g
Abituale
Abituale
Messaggi:28
Iscritto il:02/07/2014, 10:36
Località:Modena

Re: Avvilita... Vorrei lasciare tutto

Messaggio da alessandro.g » 21/07/2014, 14:28

leo_canino ha scritto:Impara al meglio il tuo mestiere
sii competente e sempre preparata
... e poi siediti sulla riva del fiume... il corpo del tuo stupido nemico passerà a breve galleggiando

(però sulle prime due devi essere fortissima!) :D

tutto quello che farà "scappare" lui dallo studio, te lo papperai tu!

tutto quello che farà scappare lui ... ma dai signori sforziamoci di essere realisti o obiettivi senza intervenire con rime di fantasia o dare false speranze !!! qui la situazione è ben chiara e NON ha bisogno di grandi spiegazioni ... l'unico discorso che il malcapitato può fare è questo "visto che in termini economici bhè lasciamo perdere,invece in termini professionali cosa me ne viene in tasca? ossia vale la pena restare in un contesto del genere in quanto a termine del percorso sarò abbastanza formato per poter far valere una remunerazione idonea oppure no? ... per quanto riguarda i figli o i cocchi dei titolari,e anche in questo caso parlo per esperienza vissuta,ricordatevi che a scappare NON saranno MAI e poi MAI loro ma invece i/il MALCAPITATI/O di turno che oltre ad aver perso tempo si troverà in mano un bel pugno di mosche ed una storia insignificante,in quanto ormai vecchia come il cucco,da raccontare ai prossimi datori o collaboratori futuri"
Rispondi